Mutuo acquisto

Richiedi senza impegno un prospetto per il Mutuo acquisto

Finanziamento a medio-lungo termine che normalmente copre l’80% del valore dell’immobile

MUTUO ACQUISTO

Definizione

Il mutuo acquisto è un finanziamento a medio-lungo termine che normalmente copre l’80% del valore dell’immobile. Il mutuo acquisto è un mutuo ipotecario in quanto è garantito da un’ipoteca sull’immobile oggetto di acquisto. Prima di sottoscrivere il mutuo bisogna valutare l’immobile tramite una perizia, infatti se non venisse rimborsato il capitale, tale valore garantirà il recupero del denaro.

Il mutuo acquisto ha una durata che va dai 5 ai 30 anni, ma alcune volte può arrivare anche a 40 anni. Naturalmente maggiore sarà la durata del mutuo maggiore sarà il costo.

Il piano di ammortamento è il piano di rimborso del mutuo acquisto e riporta tutte le rate del mutuo dividendole in quote di capitale e quote di interessi. Il piano di ammortamento più utilizzato in Italia è il piano di ammortamento alla francese, dove le rate sono costanti con quota di interesse che decresce nel tempo e quota di capitale inizialmente bassa che aumenta progressivamente.

Chiedi una consulenza GRATUITA per il mutuo acquisto

Mutuo 100%

Il mutuo 100% è un tipo di mutuo acquisto che ti permette di ottenere il finanziamento pari al 100% del valore dell’immobile. Per ottenere tale mutuo bisogna che vengano rispettate alcune condizioni.

Tra le principali condizioni per richiedere il mutuo 100% troviamo:

  • fornire maggiori garanzie ad esempio quella di sottoscrivere una polizza fideiussoria a copertura del 20% in più ottenuto;
  • tassi di interesse solitamente più alti;
  • avere una certa stabilità lavorativa ed entrate economiche certe;
  • Giovane età del richiedente.

Chiedi una consulenza GRATUITA per il mutuo 100%

Mutuo Giovani

Mutuo giovani è una tipologia di mutuo agevolato rivolto ai giovani e alle giovani coppie. Si stratta di favorire l’accesso al credito ai giovani, che di norna, non dispongono di fondi sufficienti per acquistare casa.

Ci sono alcuni requisiti da rispettare per poter accedere al Mutuo giovani:

Requisiti anagrafici: aver compiuto la maggiore età e di essere di nazionalità italiana o cittadino di stati membri della Comunità Europea, oppure essere cittadino extracomunitario, ma con regolare residenza in Italia.

Requisiti reddituali: avere a disposizione un reddito fisso e continuativo, ma non necessariamente bisogna essere un lavoratore a tempo indeterminato. Per poter accedere al mutuo puoi essere un lavoratore autonomo oppure avere un contratto di lavoro atipico.

La legge prevede vari tipi di agevolazioni come ad esempio ottenere tassi più bassi e la possibilità di accedere ad un finanziamento superiore l’80% del valore dell’immobile fino ad arrivare al 100%.

Altri requisiti:

il mutuo giovani non deve superare i 250.000,00€; i giovani richiedenti non devono aver superato i 35 anni di età; nelle giovani coppie, almeno uno dei due non deve aver superato i 35anni. Può essere richiesto anche da genitori single, separati, divorziati o vedovi con figli minori.

I giovani potranno così tramite l’agevolazione possono raggiungere i loro sogni quello ad esempio di rendersi indipendenti ed iniziare una vita più stabile.

La domanda del mutuo giovani può essere scaricata direttamente dal sito del Ministero dell’economia e presentata alla banca o all’intermediario finanziario.

Scopri di più sul mutuo giovani. Chiedi una consulenza senza impegno con un nostro esperto